SPEDIZIONI GRATIS PER ORDINI SOPRA I 59€
Image Alt

Azienda Agricola De Carlo

Puglia
  /    /  Azienda Agricola De Carlo

La storia dell’azienda

Se si vuole guardare alla centenaria storia dei De Carlo si può visitare l’antico frantoio da poco restaurato: le canaline che portavano l’olio alla piscina, i serbatoi scavati nella pietra e le cisterne, che contenevano l’acqua utile durante le fasi di lavorazione. Gli archivi di Bitritto custodiscono inoltre numerose testimonianze della lunga storia che unisce la famiglia De Carlo alle terre della Conca Barese e all’oliva che vi cresce. Si racconta, ad esempio, di come nel ‘500 i “De Mariano De Carolo” acquistassero e permutassero terre e come nel ‘600 commerciassero con la famiglia Visconti, baroni di Loseto. Fu Nicola De Mariano De Carolo, nel 1668, ad acquistare quell’antico frantoio ancora oggi patrimonio della famiglia e sottoposto al vincolo della Sovrintendenza dei beni culturali. Il filo della storia è ricco di eventi, ma è quello che oggi i De Carlo fanno che rende straordinario il loro olio.

Chi entra nell’azienda agricola di questa famiglia, mette in secondo piano la “Casa degli Olii” dell’800 o le alte tasse pagate a fine ‘700 da Pietro De Carlo, perché incontra la manualità di Saverio, che conosce i segreti della moderna meccanica frantoiana e quindi della qualità del fruttato, e l’accoglienza della moglie Grazia, che offre il calore dell’ospitalità insieme ai figli Marina e Francesco e al genero Arturo. Chi ha tradizioni da salvaguardare spesso deve lottare con più convinzione per andare incontro al futuro: negli anni ’80 Saverio De Carlo ha avuto quella forza di visione che non accetta la sconfitta e che lo ha reso pioniere nell’introdurre il ciclo continuo in frantoio. Una fiducia nel potere della tecnologia che non è affatto in contrasto con l’empatia di Saverio De Carlo per le sue piante, curate e amate una a una, con l’attenzione sincera di chi ne riconosce la vita.

Oggi il Frantoio De Carlo, trasferito in una nuova sede rispetto all’antico frantoio, è una realtà all’avanguardia, che garantisce l’eccellenza dell’olio extravergine d’oliva con continuità e sperimenta ingegnose soluzioni insieme ai produttori di impianti, perché (questa è per De Carlo una certezza) la qualità della tecnologia aiuta l’oliva a dare il meglio, in termini di profumi e aromi e di equilibri chimici; ogni epoca ha per l’arte olearia i suoi strumenti e questo i De Carlo, Mastri Oleari dal ‘700, lo sperimentano da secoli. L’archivio di Bitritto si sta riempiendo di nuove belle storie.

Il metodo di lavorazione

Gli ulivi di cultivar ogliarola e coratina sono per buona parte di proprietà o provengono da conferitori di fiducia che condividono con i De Carlo le tecniche di coltivazione. La raccolta avviene meccanicamente. Nei poderi convivono ulivi ed altre coltivazioni per garantire, per tutti i prodotti, la garanzia di filiera corta.

La molitura avviene entro 24 ore in un trappeto di moderna concezione, a tre fasi, e dalle macine in granito. Fino al momento dell’imbottigliamento l’olio viene conservato in serbatoi di acciaio inox.

Premi e riconoscimenti

In Italia

  • Flos Olei 2021, Guida ai migliori oli extravergini del mondo, punteggio di 99/100
  • Flos Olei 2020, Guida ai migliori oli extravergini del mondo, punteggio di 99/100 + Premio Speciale “20 Years Award”
  • Slow Food Italia, Guida agli oli extravergini 2020, Premio “Grande Olio” per l’olio Tenuta Torre di Mossa DOP, “Grande Olio Slow” per l’olio Felice Garibaldi e “Chiocciola 2020”

All’estero

  • Der FEINSCHMECKER – Guida dei migliori oli extra vergini di oliva 2018, 1° Classificato nella categoria olio extra vergine di oliva Fruttato Intenso
  • J.O.O.P. – Japan Olive Oil Prize 2018, 1° Classificato

I prodotti di Frantolio di Azienda Agricola De Carlo