SPEDIZIONI GRATIS PER ORDINI SOPRA I 59€
Image Alt

Azienda Agricola Biologica Quattrociocchi

Lazio
  /    /  Azienda Agricola Biologica Quattrociocchi

La storia dell’azienda

Dal nonno Americo Quattrociocchi ha ereditato, insieme all’azienda agricola sulle colline dei monti Ernici, nel cuore della Ciociaria, la passione per l’olio buono e il rispetto per la tradizione. I Quattrociocchi si dedicano alla coltivazione dell’ulivo già dal 1888; oggi i 110 ettari su cui si distribuiscono 30.000 piante sono condotti secondo i principi dell’agricoltura biologica e la trasformazione del frutto in olio extravergine d’oliva avviene seguendo le più moderne pratiche frantoiane, che hanno fatto meritare al nome Quattrociocchi la fama di produttore di alta qualità, con riconoscimenti in tutto il mondo.

La modernità degli impianti e i progressi nelle conoscenze sulle coltivazioni, hanno migliorato anno dopo anno, la qualità del suo prodotto, permettendogli di farlo apprezzare sul mercato internazionale.
Le tracce di una storia antica rimangono nella residenza fra gli ulivi secolari e nella saggezza dei gesti contadini, quelli che rendono potatura e brucatura arti senza tempo all’origine dell’olio migliore, gesti che in quest’azienda si considerano fra le risorse più preziose.

L’olio EVO è il prodotto principale dell’azienda agricola biologica Quattrociocchi, che produce anche olive da mensa, oli aromatizzati, marmellate, miele, passate di pomodoro e creme dolci: una passione per il gusto e per le complesse esigenze del consumatore che ha permesso ai Quattrociocchi di conquistare le tavole di chi ama il cibo Made in Italy.

Il metodo di lavorazione

La potatura è eseguita dai primi giorni del mese di febbraio, rigorosamente a mano, secondo i principi tramandati dal 1888; grazie alle persone che hanno fatto di questa pratica un’arte, le olive possono maturare grandi e polpose, generose di un succo fruttato e dalle grandi qualità organolettiche. All’ulivo così sfoltito e rigenerato viene applicato, per disinfettarlo, un trattamento a base di rame e calce.

Anche la delicata fase della raccolta viene realizzata a mano ogni giorno. Attraverso la brucatura si scelgono le olive più sane ed integre, quelle che permettono di ottenere un olio di qualità. Il segreto dell’olio Quattrociocchi parte da questa selezione, una saggezza nelle mani di chi ha saputo imparare da un mestiere antico.

L’estrazione a freddo permette al frutto di liberare un olio verde oro, con sentori pieni e il sapore netto di oliva. La molitura in frantoio avviene entro le 24 ore, perché l’olio mantenga la fragranza e la bassa acidità che rendono l’extravergine un prezioso alimento sia per il sapore sia per le doti antiossidanti.

Dentro i serbatoi di acciaio inox, dove l’olio rimarrà conservato fino all’imbottigliamento, avviene la spremitura a freddo delle olive che erano state in precedenza stoccate e pesate e che sono immesse nel ciclo di produzione a una temperatura inferiore 27° C. L’olio così prodotto non viene filtrato e mantiene così esaltate tutte le qualità salutistiche e nutrizionali tipiche dell’olio extravergine.

Premi e riconoscimenti

In Italia

  • Flos Olei 2021, Guida ai migliori oli extravergini del mondo, punteggio di 100/100 + Premio Speciale “Hall of Fame”
  • Flos Olei 2020, Guida ai migliori oli extravergini del mondo, punteggio di 100/100 + Premio Speciale “Hall of Fame”
  • Sol&Agrifood Verona, Concorso Internazionale Sol d’Oro 2020, Premio Sol d’Oro nella categoria Fruttato medio + Gran Menzione nelle categorie Biologico e Monovarietale

All’estero

  • Evooleum 2020, Guida Internazionale dei 100 migliori oli extravergini di oliva del mondo, punteggio di 95/100
  • Der FEINSCHMECKER – Guida dei migliori oli extra vergini di oliva 2018 nella categoria olio extra vergine di oliva
  • Der FEINSCHMECKER – Guida dei migliori oli extra vergini di oliva 2017, 1° Classificato nella categoria olio extra vergine di oliva

I prodotti di Azienda Agricola Biologica Quattrociocchi